Smart TV e decoder di nuova generazione: ecco come ricevere il “Bonus TV”

Per supportare la transizione del sistema radiotelevisivo verso la nuova tecnologia DVBT-2/HEVC operativa a partire dal 2022, lo stato erogherà un contributo di 50€, esclusivamente per i cittadini aventi diritto, per l’acquisto di Smart TV e decoder di nuova generazione.

Bonus TV: ecco come ottenerlo:

Potranno beneficiare del Bonus Tv, che avrà un valore fino a 50 euro applicato direttamente dal venditore dell’apparecchio sul relativo prezzo di vendita, solo le famiglie con reddito ISEE fino a 20.000 euro.

Per ottenere lo sconto sarà necessario stampare questo facs-simile di domanda, compilarla in ogni sua parte, allegare il proprio documento di identità e codice fiscale, e consegnare il tutto al venditore. Sarà valido anche sui prodotti già scontati ed è possibile beneficiarne anche per acquisti online ma, in tal caso, bisognerà seguire le istruzioni del singolo ecommerce per l’invio della domanda.

Se il prodotto avrà un costo inferiore a 50€, il bonus lo coprirà per intero, mentre se il prezzo sarà maggiore, bisognerà pagare la differenza.

Per verificare se una TV o un decoder rientra tra i prodotti per i quali è possibile usufruire del bonus dai un’occhiata alla lista di prodotti “idonei” cliccando qui.

Il contributo sarà disponibile fino al 31 dicembre 2022, o fino a esaurimento fondi, e sarà possibile riceverne solo 1 per nucleo familiare.

Risposte alle domande frequenti (FAQ)

Le richieste di chiarimenti possono essere inviate all’indirizzo bonustv-decoder@mise.gov.it


Se questo articolo ti è stato utile condividilo con i tuoi amici, diventa fan su Facebook di Scontrino Felice o iscriviti alla Newsletter!

Rispondi