Impara a risparmiare e a gestire i soldi con il metodo giapponese Kakebo

Ti ritrovi sempre a fine mese senza soldi e non sai dove li hai spesi? Vuoi risparmiare ma non sai da dove iniziare? Il Kakebo è il metodo giapponese che fa al caso tuo!

Cos’è il Kakebo e come funziona?

In pratica è una specie di agenda dedicata esclusivamente al budget familiare, in cui registrare le entrate e le uscite ma soprattutto riflettere sulle proprie abitudini di spesa, per imparare a risparmiare e a migliorare la gestione del denaro.



Supporta il mio blog, clicca il banner.

kakebo originale 2019 Impara a risparmiare e a gestire i soldi con il metodo giapponese Kakebo

I giapponesi lo considerano uno strumento che sviluppa l’autodisciplina, la conoscenza di sé, aiuta a diventare più consapevoli delle proprie finanze e non solo: favorirebbe la tranquillità dell’anima e libererebbe energie mentali diventando ben presto una sana routine.

Non a caso ad ogni inzio dell’anno il Kakebo è sempre in cima alle classifiche di vendita nella categoria gestione delle finanze personali.

Il suo funzionamento è estremamente semplice:

1. All’inizio del mese annota entrate e uscite fisse (ad esempio rata del mutuo o canone di affitto, costo del telefono, ecc.)

kakebo 2019 1 1280x851 Impara a risparmiare e a gestire i soldi con il metodo giapponese Kakebo

2. Dalle Entrate sottrai le Uscite per capire bene la disponibilità mensile, e da quest’ultima cerca di fissare il Risparmio che intendi accumulare ogni mese, per un obbiettivo preciso (un viaggio, un corso, un upgrade tecnologico, una nuova auto, etc.) o semplicemente per creare un fondo per le emergenze.

3. Durante il mese registra le spese nelle diverse categorie (ogni giorno nella sua casellina) suddivise in:

  • sopravvivenza (alimentazione, farmacia, trasporti, figli, animali domestici)
  • optional (bar, ristorante, tabacco, cosmetica, shopping)
  • cultura (libri, musei, musica, spettacoli)
  • extra (viaggi, regali, spese per casa).
kakebo 2019 3 1280x851 Impara a risparmiare e a gestire i soldi con il metodo giapponese Kakebo

Questa parte, come puoi notare, sarà molto utile, di mese in mese, per capire come viengono suddivise le spese di casa, in quali categorie dovresti iniziare ad apportare modifiche o fissare un tetto massimo, etc.

4. A fine mese e a fine anno fai il bilancio (quantitativo e qualitativo) su com’è andata, per imparare dall’esperienza e ricominciare l’anno nuovo con i migliori propositi e senza commettere gli stessi errori!

%name Impara a risparmiare e a gestire i soldi con il metodo giapponese Kakebo

Il Kakebo 2019 è disponibile su Amazon ma è possibile crearne uno da soli (se si è pratici con il pc), farlo “a mano” con una vecchia agenda o un quaderno, oppure stamparlo gratis da internet grazie a blog come NuoveAbitudini.

Kakebo Nuove Abitudini Impara a risparmiare e a gestire i soldi con il metodo giapponese Kakebo

NB: Considera però il costo dell’inchiostro e della carta, se è pratico per te, e se ti sarà comodo da utilizzare con fogli sparsi.

Personalmente reputo questo metodo realmente valido per l’economia domestica, in quanto mette davvero in grado di analizzare le proprie uscite ed iniziare a prestare più attenzione a come vengono suddivise le spese nelle varie categorie!

Ricorda che puoi risparmiare ulteriormente partecipando a Concorsi a premi, a iniziative con Cash Back (Spendi & Riprendi), Testando prodotti oppure utilizzando i Buoni Sconto per la tua spesa!


Se questo articolo ti è stato utile condividilo con i tuoi amici, diventa fan su Facebook di Scontrino Felice o iscriviti alla Newsletter!

One thought to “Impara a risparmiare e a gestire i soldi con il metodo giapponese Kakebo”

Rispondi