Come diventare tester e provare gratis tantissimi prodotti

Come diventare tester e provare gratis prodotti di ogni genere: ecco 9 siti seri e affidabili!

Online esistono dei siti, seri ed affidabili, che ti permettono di candidarti e diventare tester per conto di brand famosi con il compito di provare gratis i loro prodotti, recensirli, farli conoscere ai tuoi amici e tramite i social network.

Vorresti scoprire quali sono?

Ecco i 9 migliori siti per diventare tester e provare gratis prodotti!

Ma prima di tutto…

Come si diventa tester di marche famose?

Ti basterà iscriverti ai vari siti che si occupano di reclutare tester, elencati di seguito, per candidarti come tester nelle singole iniziative disponibili, solitamente inerenti a grandi marchi come Nivea, Biotherm, Fructis, L’Oreal, Garnier, Lancome, YSL, Vichy, Bourjois, Revlon, Bionike, Max Factor e molti altri, compilando un semplice questionario di profilazione, utile a chi organizza il test per capire se sei adatta alla mansione e rientri nel target ricercato in quel momendo, a seconda della tua età, sesso, abitudini di vita, e così via.

Ma non tutti i test sono inerenti al mondo della bellezza: spesso capitano occasioni per testare cibo, elettrodomestici, detersivi, pappa per animali, prodotti per bambini o mamme, integratori alimentari, libri e tanto altro!

Inoltre periodicamente spuntano nuove iniziative per provare prodotti di tantissime marche direttamente sul loro sito: iscriviti quindi alla newsletter di Scontrino Felice per non perdere nessuna occasione, metti Mi Piace alla pagina Facebook o prendi parte al gruppo Telegram!

In cosa consiste concretamente il diventare tester di un prodotto?

Dopo esserti candidata e aver completato il questionario ci sarà un periodo in cui chi organizza deciderà quali persone sono adatte e quali no.

Se verrai selezionata riceverai l’avviso via email e riceverai, direttamente a casa tua (e soprattutto GRATIS) il prodotto in questione.

Il tuo compito sarà quello di seguire le istruzioni dettagliate che ti verranno fornite, e che generalmente comprendono il provare il prodotto per tot giorni, farlo conoscere ad amici e parenti, magari anche pubblicare qualche post sui tuoi canali social per condividere la tua esperienza.

Al termine riceverai un questionario conclusivo dove dovrai raccontare la tua prova, esprimere la tua opinione sincera in merito al prodotto, e lasciare eventuali consigli per il brand.

Potrò tenere gratis i prodotti testati?

Generalmente sì, il prodotto resta a te completamente gratis. Solo in rarissimi casi, come ad esempio per gli elettrodomestici, ti verrà chiesto di versare una caparra e, al termine, dovrai fare il reso del prodotto (a loro spese, e con relativo rimborso della caparra) oppure potrai decidere di acquistarlo ad un prezzo speciale.

Questi ultimi tipi di testing non mi fanno impazzire (ne pubblico ben pochi), e credo siano interessanti solo in caso ci fosse già in partenza un’idea di acquistare tale prodotto, in modo da poterlo provare e decidere.

Tutte queste informazioni però sono sempre sempre sempre ben specificate nei termini iniziali presenti nella pagina del test o, al massimo, al termine del questionario di profilazione.

Cliccando qui potrai scoprire le ultime occasioni per diventare tester condivise su Scontrino Felice, mentre di seguito puoi trovare l’elenco dei siti migliori per diventare tester che ho avuto modo di provare in questi anni:


Scontrino Felice è sempre sul pezzo per trovare e pubblicare questo tipo di iniziative, dunque non esitare ad iscriverti alla Newsletter e consultare periodicamente il blog!


Conosci altri siti da inserire nella lista? Scrivili nei commenti!

Buon test!


Se questo articolo ti è stato utile condividilo con i tuoi amici!
E non dimenticarti di restare in contatto: diventa fan su Facebook, iscriviti alla Newsletter o al canale Telegram!

Rispondi