Pane: quanto risparmia davvero chi lo fa in casa?

L’Osservatorio Consumi di Qualescegliere.it, sito dedicato alle recensioni di prodotti e servizi, ha realizzato un’interessante indagine per provare a capire e quantificare il reale risparmio di una famiglia che autoproduce il pane in casa.

Ecco i risultati:

Perchè è stato preso ad esame proprio il pane? Semplice, perchè è un alimento presente quotidianamente sulle nostre tavole, con consumi medi stimati attorno ai 60 kg annui pro capite ed un impatto sostanziale sull’ammontare complessivo del budget familiare.



Supporta il mio blog, clicca il banner.

Per calcolare il reale risparmio dell’auto-produzione sono stati presi ad esame i costi di 3 kg di pane a settimana (per una famiglia di 4 persone) facendo una media dei prezzi tra Roma, Napoli e Milano.

Risparmio del Pane autoprodotto 1 Pane: quanto risparmia davvero chi lo fa in casa?

L’Osservatorio ha considerato nel calcolo anche il costo medio di una macchina per il pane, individuato in 150 euro, facilmente ammortizzabile sul lungo periodo. Inoltre, alcune macchine per il pane possono essere sfruttate anche per realizzare marmellate, yogurt, torte o altri impasti.

Risparmio del Pane autoprodotto 2 Pane: quanto risparmia davvero chi lo fa in casa?

Il risparmio oggettivamente c’è, e non è poco, soprattutto per quanto riguarda il pane senza glutine. Un’altro valore aggiunto è la possibilità di acquisire una maggiore consapevolezza degli ingredienti, sceglierne la qualità e evitare additivi (avete mai provato a leggere l’etichetta del pane “fresco” di alcuni super e discount?), sale, grassi, etc.

Se vuoi avere un’idea dei prezzi medi delle macchine per il pane online clicca qui.

Chiaramente bisogna dedicargli del tempo, ma non necessita di particolari conoscenze in ambito culinario. Magari all’inizio i risultati non saranno eccezionali… ma la soddisfazione di mangiare qualcosa fatto da sè, sapendo esattamente cosa c’è dentro e il risparmio che dà alla famiglia sarà impagabile.

Fonte: Qualescegliere.it

Leggi anche: Iscriviti a PrizeMe e guadagna fotografando i tuoi scontrini!


Se questo articolo ti è stato utile condividilo con i tuoi amici, diventa fan su Facebook di Scontrino Felice o iscriviti alla Newsletter!



Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo:

(Dati e privacy trattati da WordPress).



Rispondi