Amazon Donazione Coronavirus Italia

Amazon dona 3,5 mln di euro all’Italia per l’emergenza Coronavirus

Il colosso mondiale dell’e-commerce Amazon ha donato 3,5 milioni di euro per gestire l’emergenza da Coronavirus che si sta abbattendo sull’Italia, suddividendo la cifra tra la Protezione Civile Italiana e le organizzazioni no profit ed enti territoriali.

Non solo: questa donazione infatti si aggiunge ad altre attività già messe in campo dall’azienda, come le migliaia di dispositivi di protezione (tute, guanti, occhiali protettivi) inviati agli ospedali che si trovano nelle aree più colpite della Lombardia già alla fine di febbraio o l’investimento in studi per test rapidi e accurati alla diagnosi del Coronavirus.

Ha inoltre reso disponibili gratuitamente centinaia di titoli su Kindle e Audible, mentre su Prime Video, una selezione di contenuti per bambini e famiglie. Ulteriori iniziative saranno lanciate nei prossimi giorni e settimane.

Amazon ha creato una pagina dedicata alle donazioni per i clienti che vogliono inoltrare al Dipartimento della Protezione Civile un contributo economico, piccolo o grande che sia, per fronteggiare l’emergenza COVID-19.

Cliccando il bottone potrai fare una donazione a partire da 5€. Oppure, puoi anche dare il tuo supporto attraverso Alexa, dicendo “Alexa, voglio fare una donazione per il Coronavirus”.

Fonte: Amazon


Se questo articolo ti è stato utile condividilo con i tuoi amici!
E non dimenticarti di restare in contatto: diventa fan su Facebook, iscriviti alla Newsletter o al canale Telegram!

Rispondi