Digitale terrestre e Switch off dall'8 marzo 2022: approfitta dei bonus TV e rottamazione

Digitale terrestre e Switch off dall’8 marzo 2022: approfitta dei bonus TV e rottamazione

Dall’8 marzo 2022 tutti i canali tv nazionali dovranno essere trasmessi in HD: qualora la tua televisione non supporti i nuovi standard tecnologici potrai avvalerti dei bonus messi a disposizione dal governo per comprare un nuovo decoder oppure un nuovo TV.

Ecco tutti i dettagli sul switch off dell’8 marzo 2022 e i bonus TV statali

Ad essere precisi, però, il prossimo 8 marzo, non avverà un vero switch off, bensì le 10 emittenti principali (Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rete 4, Canale 5, Italia 1, La 7, Tv8, Nove e Mediaset 20) si sposteranno dopo la numerazione 500 (es. Rai 1 al 501, Rai 2 al 502, e così via) e, al loro posto, sarà visibile la versione in HD.

Qualora il tuo televisione non fosse compatibile con il nuovo standard, dunque, potrai continuare a vedere queste emittenti ancora per un pò di mesi (sebbene, come abbiamo spiegato, su numerazione diversa), in quanto il vero switch off è previsto tra giugno 2022 e il 1° gennaio 2023.

Per scoprire se il tuo televisore è compatibile con la Nuova TV Digitale clicca qui.

Se la risposta è no, lo Stato mette a disposizione 2 bonus per sostituire la tua TV o per dotarla di un nuovo decoder:

  • il bonus TV – Decoder
  • il bonus Rottamazione TV

➤ Bonus TV Decoder

Può essere richiesto dalle famiglie con ISEE fino a 20 mila euro e viene erogato sotto forma di sconto (fino a 30 euro) sul prezzo del decoder o del TV di nuova generazione che si intende acquistare, direttamente in cassa. Sarà necessario compilare un’autocertificazione (il modulo è scaricabile qui) da consegnare in negozio al momento dell’acquisto. Per tutti i dettagli vai alla pagina ufficiale dedicata al Bonus TV – Decoder.

➤ Bonus Rottamazione TV

Può essere richiesto da chi è in regola con il pagamento del canone al servizio di radiodiffusione e vuole rottamare correttamente (presso un rivenditore aderente o isola ecologica autorizzata) un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018 per aquistare un TV compatibile con il nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre DVB-T2 – HEVC MAIN 10 in uno dei rivenditori aderenti. Sarà necessario compilare un’autocertificazione (il modulo è scaricabile qui) da consegnare in negozio insieme al televisore da rottamare.
Non prevede limiti di ISEE ma è comunque legata al nucleo familiare in quanto verrà concesso un solo bonus per l’acquisto di un televisore a famiglia.

Consiste in uno sconto del 20% sul prezzo d’acquisto, fino ad un importo massimo di 100 euro direttamente in cassa, e può essere cumulato con il Bonus TV – Decoder. Per saperne di più vai alla pagina ufficiale dedicata al Bonus Rottamazione TV.

Alcune catene di elettronica permettono di approfittare del bonus anche online, come Mediaworld, Yeppon e diverse altre.

Entrambi gli incentivo saranno disponibili fino al 31 dicembre 2022 o all’esaurimento delle risorse stanziate.

Ne approfitterai?


Condividi con i tuoi amici questo articolo!
E non dimenticarti di restare sempre aggiornato: diventa fan di Scontrino Felice su Facebook, iscriviti alla Newsletter o al canale Telegram!

Rispondi